Ristrutturazione bagno Milano moderna ed ecologica energetica

 

Creocasa Milano vi aiuta a migliorare l’efficenza energetica del vostro bagno

  Contattaci per un preventivo Gratuito  

Bagno, cucina, porte a Milano

Foto interno bagno visto dal fondo, con doccia lavatrice, mobile bagno, calorifero d’arredo

Grazie ad un attento lavoro di ristrutturazione che va dai sanitari alle tubature agli infissi allo studio di una corretta impermeabilizzazione dell’ambiente.

Scaletta lavori per ristrutturare il bagno:

  1. Demolizione pavimenti e rivestimenti
  2. Asportazione impianto idraulico previa chiusura dell’acqua
  3. asportazione impianto elettrico
  4. demolizione intonaco
  5. rifacimento impianti idraulico con tubature sovra dimensionate e scarichi separati
  6. rifacimento impianto elettrici con interuttori salvavita magnettotermici a valle
  7. rifacimento intonaci a piombo e in squadra tra di loro
  8. rifacimento sottofondo a livello
  9. posa pavimenti e rivestimenti
  10. montaggio sanitari e rubinetterie
  11. montaggio mobili da bagno , box doccia e porte

 

 

 Detrazioni Fiscali ristrutturazione bagno

Il decreto 63/2013 ha introdotto, per i contribuenti che usufruiscono della detrazione per ristrutturazioni edilizie, la possibilità di detrarre dall’Irpef anche le spese sostenute per l’acquisto di mobili finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione. La spesa del mobiletto del bagno o della boiserie in legno del medesimo, quando  è fisso e di supporto al lavabo, potrà rientrare nella detrazione fiscale. La detrazione per l’acquisto di mobili va calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro e deve essere ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

 Consigli tecnici per la ristrutturazione

 

 L’isolamento termico con la consulenza dell’architetto esperto

Per una ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo fare attenzione e redarre un progetto dei lavori da realizzare tenendo conto del risparmio energetico e delle temperature interne dell’ambiente visto che in esso abbiamo bisogno di qualche grado in più, perchè nel momento della doccia o del bagno vero e proprio svestendoci siamo senza difese dalle temperature circostanti, un buon isolamento termico perimetrale aiuta a mantenere costanti le temperature e può essere realizzato con pannelli l’esterno verso , pavimenti e soffitti ad alta resa e basso spessore a base di silicati, di un buon serramento certificato che dia un alto isolamento termico guardando sopratutto alle caratteristiche tecniche del prodotto senza compararlo con prodotti scadenti che sicuramente costano meno.

Analisi degli intonaci per eliminare i fastidiosi effetti condensa

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo tenere conto anche degli intonaci interni che oltre a dare ulteriore isolamento termico debbono avere un alta traspirabilità e consumando nel bagno il rito dell’abluzione che crea vapore nell’ambiente deve essere il piu permeabile possibile per non creare effetti condensa al suo interno, assolutamente minerale per non creare supporti per il proliferare di micosi, l’intonaco che piu si presta per soddisfare tali caratteristiche è l’intonaco a base calce (grassello di calce) che è completamente minerale con la finitura in stabiltura di calce e per completare la superfice dipingerlo con pitture ai silicati o base calce.

Scaldabagni elettrici, a gas cosa scegliere?

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo scegliere lo scaldabagno più efficiente visto che  ce ne sono di diversi tipi, per la produzione dell’ acqua calda come prima idea se si ha la possibilità di mettere dei pannelli solari a tetto collegati all’impianto idrico sia come produzione primaria a secondo della latitudine, sia in aiuto all’impianto dello scaldabagno innalzando la temperatura dell’acqua.lo scaldabagno elettrico una volta era la scelta peggiore ,ma oggi alla luce delle recenti innovazioni è possibile collegarlo con la pompa i calore aumentandone il rendimento lo scaldabagno a gas e forse quello più utilizzato perché da un flusso continuo d’acqua, volendo potremo continuare per ore ad illustrare tutti gli scaldabagni e tutti possono essere collegati a dei pannelli solari esterni per aumentarne la resa , ma c’è da fare una considerazione in generale; dobbiamo vedere dove ci troviamo , la possibilità degli approvvigionamenti  del combustibile (che sono molteplici) sul posto ed il relativo costo ,poi con l’aiuto di tecnico qualificato possiamo fare la scelta migliore.

Impianto elettrico nel bagno

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo realizzare l’impianto elettrico nel bagno che deve essere fatto con particolare cura vista la presenza dell’acqua,tenere le distanze dai punti acqua e in caso di impianti idromassaggio avere un interrutore differenziale dedicato solo a quest’ambiente per maggiore sicurezza.

Impianto idraulico, scarichi e collaudo

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo curare l’impianto idraulico della casa e sopratutto quello del bagno deve essere curato nel dettaglio facendo attenzione a tutti i collegamenti tra i vari tubi che debbono essere di una giusta sezione e a tenuta, fissati e protetti con malta di cemento, gli scarichi dei diversi elementi debbono essere della dimensione ottimale ed  separatamente nel punto di convogliamento dello scarico centrale, è assolutamente importante curare la pendenza delle tubazione che debbono essere bloccate e protette con sabbia e cemento dopo avere nuovamente controllato la pendenza, perché in caso contrario si formano dei depositi con la successiva ostruzione dei tubi. Importante che prima della chiusura completa delle tubazioni si proceda al collaudo degli impianti sia degli scarichi che delle tubazioni di carico dell’acqua che deve durare minimo almeno 12 ore attenzione non chiudere il circuito con attacchini vecchi che si possono spezzare e creare spiacevoli inconvenienti.

Pavimenti e rivestimenti nel bagno

Per questo lavoro i materiali sono veramente tanti e bisogna valutare se è piu importante la durata del materiale o se si scelgono materiali lavorati a mano che essendo molto particolori e decorativi sono un pò più delicati ed hanno obbietivamente una durata minore, comunque al di là di questo il mio consiglio è di limitare la zona delle piastrelle alla zona umida per far respirare maggiormente l’ambiente lasciando le pareti libere per poterci appendere i vostri quadri

Creocasa milano una risposta a tutte le vostre esigenze